Rimedi naturali ed erbe officinali per dimagrire velocemente

 

Se dimagrire fosse facile come ingrassare il mondo sarebbe più giusto. Purtroppo non è così, e se per mettere 1 kg ci vuole un attimo, per perderlo decisamente di più. Amara legge della natura che possiamo però cercare di contrastare con ogni mezzo a nostra disposizione, vale a dire la triade d’assalto:

alimentazione,
sport,
rimedi naturali.

L’alimentazione e lo sport sono le più praticate, mentre molte persone ancora ignorano, o non considerano nella giusta misura, il contributo che possono offrire le erbe officinali. Infatti, oltre a gestire meglio la propria alimentazione e a fare più movimento possibile, si può ricorrere all’ausilio dei rimedi naturali per accelerare il metabolismo, sciogliere i grassi, depurare l’organismo. In questo senso gli integratori alimentari reperibili in erboristeria, gli infusi e le tisane sono utilissime, si assumono velocemente e completano la nostra strategia dimagrante.

Attenzione però, può essere necessario consultarsi con il medico, in rapporto alle caratteristiche individuali di chi la utilizza, perché anche le erbe possono avere delle controindicazioni importanti.

 

 

Rimedi naturali per dimagrire

Tra i rimedi offerti dalla natura per dimagrire distinguiamo 2 tipologie: le erbe officinali che intervengono a vario titolo sul metabolismo, e quelle volte a stimolare la diuresi e disintossicare.

Appartengono al primo gruppo il caffè verde, il citrus aurantium e la garcinia.

Caffè verde. Tra conferme e smentite, al caffè verde si riconosce la capacità di favorire la lotta contro il peso in eccesso. Nessun miracolo, ma un semplice aiuto quando già si segue un regime ipocalorico, grazie alla sua azione lipolitica per cui i grassi vengono bruciati più rapidamente.
Inoltre il caffè verde favorisce il senso di sazietà e in questo modo aiuta a mangiar meno. E’ quindi evidente che, in concomitanza con una dieta e con una adeguata attività fisica/sportiva, con l’aiuto del caffè verde si può riuscire a raggiungere più facilmente l’obiettivo del dimagrimento.

E’ sufficiente assumerne un prodotto con titolazione al 50% di acido clorogenico, per 1200mg al giorno, da distribuire a colazione e a pranzo, così da beneficiare della sua azione nell’arco della giornata.

Citrus aurantium. L’arancio amaro svolge sull’organismo la cosiddetta azione ‘termogenica’: in parole povere, utilizza una parte dei grassi presenti nell’adipe per produrre del calore ed in questo modo aiuta a scioglierli. Un processo del tutto naturale che non presenta grandi controindicazioni e può rappresentare un valido supporto quando si segue una dieta, a condizione di non caricare il citrus aurantium di troppe aspettative. E’ vero, infatti, che aiuta a sciogliere i grassi, ma anche l’alimentazione, come abbiamo già detto, deve essere ragionata, altrimenti diventa la sua azione del tutto inutile, come per qualsiasi altra sostanza che abbia proprietà dimagranti, diuretiche o depurative. Il citrus aurantium lo si trova in erboristeria perlopiù sotto forma di capsule o compresse ed é titolato in sinefrina.

Garcinia. La garcinia è una pianta che arriva dalla Cambogia con il suo carico di proprietà utili per dimagrire. In particolare, alla garcinia è riconosciuta la capacità di stimolare il metabolismo, favorendone il corretto funzionamento: e se il metabolismo è attivo, la linea ci guadagna. Non a caso la garcinia è spesso utilizzata negli integratori sia in veste dimagrante che depurativa, di supporto anche se si hanno problemi di cellulite. La modalità di assunzione è esclusivamente per uso interno: compresse o capsule.

Al secondo gruppo appartengono invece la gramigna, il tè verde, il ginepro e il tarassaco.

La gramigna è diuretica e depurativa, per cui di grande utilità per dimagrire. Non presenta effetti collaterali, quindi può essere utilizzata con frequenza (con la sola eccezione della gravidanza e allattamento), in forma di decotto o tisana da assumere da 1 a un massimo di 3 volte al giorno, dopo i pasti. Per prepararla mettetene 3 gr in ogni tazza, oppure 10 gr in ½ litro da conservare per tutto il giorno.

Il tè verde è un classico delle bevande dimagranti. Non solo è diuretico, come tutte le varietà di tè, ma è anche antiossidante, per cui fa anche bene all’organismo mentre lo aiuta a perder peso. L’ideale è iniziare la giornata con una tazza di tè verde, così da avviare il processo di diuresi e depurazione fin dai primi momenti della giornata. Potete comunque assumerlo in qualsiasi momento, anche la sera, mantenendovi intorno alle 3 tazze quotidiane.

Il ginepro stimola la diuresi e regala alla tisana un gradevole profumo. Proprio per il suo aroma e per le sue proprietà diuretiche, il ginepro viene utilizzato spesso insieme ad altre erbe per preparare delle tisane depurative. Per la tisana di solo ginepro, mettetene l’estratto in infusione in 1 litro d’acqua e conservatela per tutto il giorno in luogo asciutto, per berne 2-3 tazze.

Il tarassaco è uno dei diuretici più potenti del mondo naturale. Dal momento in cui viene assunto, non passa più di mezz’ora prima che il suo effetto diuretico si manifesti (non a caso viene usato infatti per la cura delle infezioni urinarie). L’infuso di tarassaco è fortemente consigliato nei regimi dietetici e va bevuto prima dei pasti, per un massimo di 3 tazze al giorno.

 

  

Cosa mangiare per perdere peso

L’acqua è importantissima per dimagrire. Più si beve e meglio è, soprattutto a stomaco vuoto. E’ comunque una buona abitudine bere un bicchiere d’acqua tiepida al mattino, appena svegli. L’acqua da preferire è quella povera di sodio, perché il sale non aiuta a dimagrire, anzi trattiene i liquidi e causa gonfiore. Prendete l’abitudine di portare una boccetta d’acqua sempre con voi e di bere non solo quando avvertite lo stimolo della sete. Può essere anche un modo per mangiare meno fuori pasto, perché l’acqua crea gonfiore e un senso di sazietà che inibisce dallo smangiucchiare in continuazione.

Per quanto riguarda l’alimentazione, frutta e verdura in testa, seguiti da proteine e cereali integrali: i cibi classici di tutte le diete, che uniti all’esercizio fisico e ai rimedi naturali vi aiuteranno a dimagrire nel modo migliore.

 

Conclusioni

E se dopo tutto ciò non abbiamo perso nemmeno un grammo ? Non disperate e continuate ad impegnarvi, il vostro organismo ed il vostro benessere lo gradiranno comunque.

 

 “Per dimagrire, l’anima ha bisogno soprattutto di desiderare. Il desiderio, in qualsiasi modo espresso, è il più grande antidoto all’obesità: un nuovo lavoro, nuovi interessi, un nuovo amore o una vecchia passione che si riaccende.”
(Raffaele Morelli)

 

Enrico Nunziati

Collabora da anni con diversi siti web che trattano di erboristeria, salute ed erbe officinali. Attento spettatore del nostro ambiente ama viaggiare sopratutto in ambienti scarsamente antropizzati .
Enrico Nunziati

Latest posts by Enrico Nunziati (see all)

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Close












Se trovi utile il materiale gratuito fornito da Direzione Benessere sostienici – Fai una donazione
Prodotti BIO per la tua spesa online
Acquista Online su SorgenteNatura.it


Macrolibrarsi











Direzione Benessere utilizza e consiglia SITEGROUND
Web Hosting


Archivio Articoli
Statistiche
  • 87.793 Numero di click
Close

Direzione Benessere

Naturopatia, Suono, Massaggi e Crescita Personale

@2019 - www.DirezioneBenessere.com di Maurizio Padrin. P. IVA 08085810961 - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale . DirezioneBenessere.Com ha uno scopo informativo e di intrattenimento, non va a sostituire consulenze, diagnosi e trattamenti medici.
Close
error

Ti piace Direzione Benessere? Allora condividilo con chi vuoi... :-) Grazie!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: