Credo che sia nella natura umana preoccuparci di come appariamo all’esterno. Non c’è nulla di male in questo punto. Quello che può metterci nei guai è preoccuparci di più di come appariamo esternamente di come siamo veramente dentro di noi. La nostra reputazione viene dall’immagine che proiettiamo all’esterno. Il nostro carattere rappresenta ciò che siamo in realtà. La nostra interiorità crea la nostra realtà esteriore.

E la buona notizia è che se ti concentri sull’obiettivo di migliorare più all’interno che all’esterno, con il tempo migliorerai anche esternamente.

 

 

Come dentro così fuori

Più di 2500 anni fa, l’estensore dei proverbi notò che “come l’uomo pensa nel cuore, così egli è“. Quell’antica idea ha trovato eco in altri pensatori (come ad esempio James Allen), ed è stata confermata dalla scienza moderna.

I coach mettono in luce l’importanza della visualizzazione per il successo. Gli psicologi enfatizzano l’impatto dell’immagine di sé sulle azioni delle persone. I medici rilevano il beneficio terapeutico di un atteggiamento positivo e della speranza.

Ciò in cui crediamo conta veramente. Raccogliamo quello che seminiamo. Quello che facciamo o non facciamo nella privacy della vita quotidiana incide sulla nostra identità. Se trascuri il tuo cuore, la tua mente e la tua anima, l’effetto negativo si riverbera anche sull’esterno.

 

 

Le vittorie interiori precedono quelle esterne

Se fai le cose che devi fare quando le devi fare, allora un giorno potrai fare le cose che vuoi fare quando le vuoi fare. In altre parole, prima di poter fare, devi essere.

Ho osservato spesso delle persone che viste dall’esterno sembravano fare tutte le cose giuste, ma non arrivavano mai al successo. In questi casi, io concludo quasi sempre che ci sia qualcosa che non va all’interno, su cui bisogna agire. Le azioni giuste causate dalle motivazioni sbagliate non producono miglioramenti duraturi. Dire le cose giuste con dei retropensieri sbagliati non assicura un successo duraturo. La finta solidarietà che nasconde l’odio o il disprezzo non apporta una serenità duratura.

La crescita continua e il successo protratto nel tempo sono il prodotto di un pieno allineamento tra l’interno e l’esterno della nostra vita. E prima deve venire l’interno – con solidi tratti del carattere che assicurano il fondamento della crescita.

 

 
“Ciò che è fuori di te è una proiezione di ciò che è dentro di te, e ciò che è dentro di te è una proiezione del mondo esterno. Perciò spesso, quando ti addentri nel labirinto che sta fuori di te, finisci col penetrare anche nel tuo labirinto interiore. E in molti casi è un’esperienza pericolosa.”
(Haruki Murakami)

 

 

(Questo articolo è stato rivisto e contiene alcune note dell’autore: Maurizio Padrin)

 

 

 

Tratto dal libro (Le 15 leggi fondamentali della crescita – John C. Maxwell)

 

Le 15 Leggi Fondamentali della Crescita
Vivile e realizza il tuo potenziale

Maurizio Padrin

Maurizio Padrin

Sono un sostenitore di uno stile di vita sano e di un regime alimentare corretto, della prevenzione e del mantenimento del benessere psico-fisico e della salute attraverso i rimedi che la natura ci mette a disposizione. Effettuo trattamenti individuali o di gruppo con le campane tibetane e mi occupo inoltre di crescita personale. Sono un ricercatore e amo studiare e comprendere i meccanismi di funzionamento della mente umana e di tutte le sue potenzialità ancora sconosciute alla scienza. Inoltre sono specializzato nelle seguenti tecniche di massaggio: cranio sacrale, bioenergetica, massoterapia, fasciale, sportivo/decontratturante, riequilibrio articolare, antistress su lettino e su sedia ergonomica. Sono il fondatore del portale www.DirezioneBenessere.com
Ricevo in provincia di Monza e Brianza.

Tel. 3319668346
email: info@direzionebenessere.com
Maurizio Padrin
Please follow and like us:

Nessun commento

You must be logged in to post a comment.

Ti piace Direzione Benessere? Allora condividilo con chi vuoi... :-) Grazie!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: