Cosa si intende per scelte consapevoli? Nella vita è tutta una questione di scelte; in ogni istante siamo noi a decidere quali compiere. Scegliamo quale scuola frequentare, gli amici, la moglie/marito, il lavoro, la carriera, la casa, il cibo, le abitudini, gli sport che pratichiamo, i vizi, l’auto, la salute oppure la malattia e molto altro ancora.

Il problema principale è che nella maggior parte dei casi e nella media delle persone, le scelte avvengono in maniera totalmente inconsapevole e principalmente sono influenzate da diversi fattori: i media, i famigliari, gli amici, le altre persone, le abitudini, la paura di sentirsi giudicati.

 

“A ogni essere umano è stata donata una grande virtù: la capacità di scegliere. Chi non la utilizza, la trasforma in una maledizione – e altri sceglieranno per lui.”
(Paulo Coelho)

 

 

 

Scegliere il cibo giusto

Come disse Ippocrate: “siamo ciò che mangiamo”. Questo per me è diventato come un mantra che rispetto da diversi anni, infatti da quando ho cambiato la mia alimentazione mi sento molto più vitale, energico, positivo, felice e anche le mie prestazioni sportive sono migliorate.

Cosa faccio nel concreto? Innanzitutto applico il detto: colazione da Re, pranzo da principe e cena da mendicante; in particolare una volta a settimana evito di cenare per ripulire l’organismo e ho anche iniziato a praticare il digiuno a base di sola acqua per almeno 24 ore (1 volta al mese o saltuariamente).

Nello specifico mi attengo anche a regole particolari e per me molto inportanti:

  • raramente utilizzo derivati del latte (prediligo bevande vegetali o formaggi di capra/pecora),
  • non mangio carne e salumi in genere,
  • non assumo bevande gassate o dolcificate,
  • non bevo super alcolici,
  • raramente bevo caffè o nervini,
  • non utilizzo dolci o zuccheri raffinati,
  • consumo raramente cibi fritti,
  • prediligo alimenti integrali e non raffinati,
  • utilizzo verdure e frutta freschi e di stagione,
  • utilizzo diverse spezie (in particolare curcuma, curry, peperoncino, zenzero, cardamomo),
  • utilizzo i semi,
  • consumo spesso frutta secca,
  • quando ho carenza di qualche alimento utilizzo degli integratori naturali,
  • utilizzo un’alimentazione molto variegata.

 

 

Scegliere le giuste amicizie

Altra cosa molto importante da tenere in considerazione è circondarsi delle giuste persone che ci fanno stare bene, e visto che i parenti non si possono scegliere perlomeno sciegliamoci le giuste amicizie.

Da diversi anni ho allontanato (o in molti casi si sono allontanate da sole) le persone che condividevano solo lamentele, mostravano invidia, era pessimiste di natura e cercavano di spegnere la mia luce. Il mio consiglio è di evitare di frequentare persone “nocive” e di bassa energia solo per paura di rimanere soli; come si suol dire meglio soli che male accompagnati.

 

 

Scegliere come spendere il proprio denaro

E’ vero che siamo noi i padroni del nostro denaro ma è anche un dovere spenderlo al meglio e non per cose futili. Quando io devo comprare qualcosa mi chiedo sempre: “è una cosa che mi serve realmente o è solo per appagare il mio desiderio?”. Se anche tu iniziassi a porti questa domanda ogni volta, sono certo che la tua vita cambierebbe radicalmente.

Con questo non intendo dire che ti devi privare di ogni cosa. Credo che ogni tanto abbiamo bisogno anche di qualche appagamento materiale e soddisfazione personale, tante volte sotto forma di cibo per gratificare la nostra gola.  Credo che siamo molto fortunati rispettto ad altre popolazioni di questo pianeta, quindi è anche un nostro dovere aiutare chi ne ha bisogno facendo delle donazioni, del volontariato o comunque donare il proprio tempo che è la cosa più preziosa che possediamo.

 

 

Le scelte etiche

Spesso scegliere consapevolmente non è solo un tornaconto per le nostre tasche ma anche una grande responsabilità nei confronti del mondo, degli animali, della natura e delle altre persone che lo popolano, e più in generale del pianeta intero; per tale motivo è anche fondamentale scegliere in maniera etica e secondo i propri valori.

Faccio un esempio molto concreto ed esplicativo: cosa accadrebbe se tutti scegliessimo di comprare un auto diesel? Questo comporterebbe un elevato tasso di inquinamento (oltre che un di particolato) ed una pessima qualità dell’aria che sarebbe praticamente irrespirabile oltre che molto nociva.

Altro esempio molto pratico sarebbe l’incentivare la costruzione di centrali nucleari in tutto il mondo per soddisfare l fabbisogno elettrico delle popolazioni del pianeta. Cosa succederebbe in questo caso? Sarebbe una scelta poco consapevole e per nulla etica che aumenterebbe il rischio di esplosioni nucleari, inquinamento del pianeta dovuto a perdite di radiazioni e al problema di smaltimento dei rifiuti tossici che come ben sappiamo necessintano di moltissimi anni per perdere il loro effetto radiattivo e mortale.

A differenza una scelta molto etica e consapevole sarebbe quella di diffondere maggiormente delle centrali elettriche basate su pannelli solari, pale eoliche o addirittura adottare il principio di Tesla per la diffusione gratuita dell’energia elettrica attraverso l’atmosfera.

 

 

Come fare scelte consapevoli

Siamo individui abitudinari dove è più semplice essere guidati dagli automastismi della nostra mente subconscia, potente ma al tempo stesso pericolosa se gli automatistmi sono antichi e inconsapevoli. Cosa fare quindi per attuare scelte consapevoli? Sicuramente essere presenti a se stessi è la condizione fondamentale, avere una mente lucida in grado di comprendere quando episodi del passato o i condizionamenti subiti stanno cercando di influenzare le nostre scelte.

Per agevolare il processo di consapevolezza e comprendere i meccanismi mentali sottili che sabotano le nostre scelte, è fondamentale utilizzare degli strumenti che lavorano sulla mente e sul corpo in maniera accurata. In particolare faccio riferimento alla meditazione (clicca QUI per leggere l’articolo) e alla mindfulness (clicca QUI per leggere l’articolo).

 

 

Le mie scelte consapevoli

È oramai da parecchi anni che la mia vita è stata completamente rivoluzionata da scelte etiche e consapevoli, tutte al fine di seguire i miei valori principali in cui credo fermamente ed anche per tutelare la salute di questo pianeta meraviglioso, luogo in cui dobbiamo vivere e lasciare in eredità alle generazioni future; per tale motivo è nostro dovere preservarlo al meglio.

Vuoi sapere nel concreto quali scelte ho fatto? Ecco te ne elenco solo alcune:

  • ho aperto un conto corrente online e a costo zero,
  • chiudo sempre l’acqua mentre mi lavo i denti e mi insapono,
  • raramente mi compro vestiti o scarpe nuove e quando possibile chiedo vestiti ancora in buono stato ad amici o parenti,
  • evito di gettare oggetti o elettrodomestici guasti e se possibile li riparo,
  • in casa utilizzo lampade a LED e a  risparmio energetico,
  • utilizzo spesso la bici, i mezzi pubblici e spesso cammino a piedi,
  • se trovo delle carte per terra, lattine, bottiglie di vetro o altro li getto nel cestino,
  • quando vado a fare la spesa il sacchetto me lo porto da casa (quasi sempre lo stesso),
  • se vedo una persona in difficoltà sono sempre pronto a dargli una mano,
  • ho cambiato il medico di base scengliendone uno orientato anche alla nutrizione e alle discipline bio-naturali (anche se non ci vado da anni),
  • se incontro una persona apparentemente scortese o poco gentile, sono io il primo a sorridere e magari a fare un gesto carino nei suoi confronti,
  • scelgo cibo di provenienza sicura e possibilmente biologico per nutrire il mio corpo e la mia mente al meglio,
  • ho scelto da oramai diversi anni di non mangiare carne e salumi prediligendo un’alimentazione molto variegata tendente al vegetarianismo con l’aggiunta del pesce e delle uova (una volta a settimana circa),
  • amo stare a contatto con la natura e gli animali,
  • pratico molto sport all’aria aperta.

Ecco queste sono solo alcune delle mie scelte etiche e consapevoli che ti consiglio per la salute ed il benessere tuo e del nostro pianeta. E tu che scelte consapevoli hai introdotto nella tua vita?

Spero che questo articolo sia stato fonte di ispirazione per te, e se ti va di condividerlo te ne sarò davvero grato!

 

 

 

Libri e prodotti consigliati:

 

Il Potere della Scelta
Nel modo migliore in ogni circostanza

 

La Nutrizione Consapevole

 

Medicina Consapevole
Con un poco di zucchero la pillola andrà giù?

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere


 

Malattia come Scelta
Metodi olistici per l’autoguarigione

 

Il destino come scelta
Psicologia esoterica

Voto medio su 27 recensioni: Da non perdere


Maurizio Padrin

Maurizio Padrin

Sono un naturopata freelance della provincia di Monza e Brianza e da anni sono un sostenitore di uno stile di vita sano attraverso un regime alimentare corretto, lo sport, la prevenzione, il pensiero positivo, il contatto con la natura, il mantenimento del benessere psico-fisico e della salute attraverso i rimedi che la natura ci mette a disposizione.

Da diversi anni mi sono innamorato dello Yoga che pratico con regolarità tutte le mattine e utilizzo il suono (in particolare quello prodotto dalle campane tibetane) come strumento per portare armonia e benessere alle persone; inoltre sono un appassionato di crescita personale.

Sono uno sportivo da quando ero ragazzo e pratico con regolarità il running, il trekking e il ciclismo (mountain bike). Utilizzo la meditazione come strumento per essere sempre in buona salute, avere un approccio positivo alla vita, concentrarmi sulle soluzioni e non sui problemi, creare opportunità ed essere fonte di ispirazione per gli altri. Amo immergermi spesso nella natura per me luogo magico e incantato dove rigenerarmi; adoro gli animali.
Sono specializzato nelle seguenti tecniche di massaggio: cranio sacrale, bioenergetica, massoterapia, fasciale, sportivo/decontratturante, riequilibrio articolare, antistress su lettino e su sedia ergonomica.

Sono il fondatore e amministratore del portale www.DirezioneBenessere.com dedicato al benessere e alla crescita personale.

Tel. 331-9668346
email: info@direzionebenessere.com
Maurizio Padrin
Please follow and like us:

Nessun commento

You must be logged in to post a comment.

Ti piace Direzione Benessere? Allora condividilo con chi vuoi... :-) Grazie!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: