“A Sivana molti saggi hanno superato i cent’anni e non mostrano segni esterni di vecchiaia. Proprio la settimana scorsa ho letto che un gruppo di ricercatori si è recato a Okinawa, una piccola isola nel mar Cinese Orientale perchè pare che laggiù ci sia la più alta concentrazione al mondo di ultracentenari“.

“E cosa hanno scoperto?”.

“Che uno dei loro segreti è la dieta vegetariana“.

“Ma è salutare questo tipo di dieta? Ho l’impressione che non dia abbastanza energie. Ricordati che sono un avvocato sempre in pista e ho bisogno di sentirmi in forze”.

“Ma se questa è la dieta che la natura ci ha destinato! È viva, vitale e sanissima. I saggi la prediligono da migliaia di anni. Si chiama sattvic, o dieta pura. E per quanto riguarda la forza…gli animali più forti del pianeta – i gorilla, gli elefanti – sono orgogliosi fautori della causa vegetariana. Lo sapevi che un gorilla è circa trenta volte più forte di un uomo?”.

“No, ma grazie dell’informazione”.

“Ascolta…i saggi di Sivana non hanno affatto una mentalità integralista. Tutta la loro saggezza è basata sull’eterno principio per cui ognuno deve vivere la propria vita con moderazione evitando gli eccessi. Se ti piace la carne, continua pure a mangiarla: ricordati solo che stai assumendo cibo morto. E comunque riduci la quantità di carne rossa: è pesante da digerire e, dato che la digestione è uno dei processi più faticosi per il nostro corpo, comporta inutili sprechi di energia. Capisci dove voglio arrivare? Come ti senti dopo avere mangiato una bistecca rispetto all’energia che hai dopo avere mangiato un’insalata? Se proprio non ti va di diventare completamente vegetariano, comincia col mangiare un’insalata a ogni pasto, e della frutta al posto del dolce. Basterà a farti stare molto meglio”.

“Non sembra una cosa terribile”, dissi. “È tanto tempo che sento parlare dell’efficacia della dieta vegetariana. Proprio la settimana scorsa Jenny mi raccontava di una ricerca effettuata in Finlandia, da cui risulta che il 38% dei convertiti alla dieta vegetariana dopo sette mesi dichiara di sentirsi meno stanco e molto più sveglio. Cercherò di infilare un pò di insalata in ogni pasto. Anzi a guardare il tuo aspetto, addirittura mi viene voglia di nutrirmi solo d’insalata”.

“Prova per un mese, e vedrai. Ti sentirai benissimo”.

 

Nota dell’autore (Maurizio Padrin): confermo che da quando ho iniziato un regime alimentare basato prevalentemente sul cibo vegetariano (escludendo carne e salumi) il mio stato di salute generale è migliorato notevolmente, dormo meglio, mi sento più energico, più positivo e anche la qualità dei miei pensieri è totalmente cambiata.

Cambiare alimentazione non è una cosa semplice e non deve avvenire bruscamente, deve essere un passaggio lento e graduale per fare in modo che il corpo si abitui fino ad un certo punto in cui in maniera intelliggente sarà esso stesso a non volere più assumere alcuni alimenti.

 

 

 

Tratto dal libro “Il monaco che vendette la sua Ferrari” di Robin Sharma

 


Maurizio Padrin

Maurizio Padrin

Sono un sostenitore di uno stile di vita sano e di un regime alimentare corretto, della prevenzione e del mantenimento del benessere psico-fisico e della salute attraverso i rimedi che la natura ci mette a disposizione. Effettuo trattamenti individuali o di gruppo con le campane tibetane e mi occupo inoltre di crescita personale. Sono un ricercatore e amo studiare e comprendere i meccanismi di funzionamento della mente umana e di tutte le sue potenzialità ancora sconosciute alla scienza. Inoltre sono specializzato nelle seguenti tecniche di massaggio: cranio sacrale, bioenergetica, massoterapia, fasciale, sportivo/decontratturante, riequilibrio articolare, antistress su lettino e su sedia ergonomica. Sono il fondatore del portale www.DirezioneBenessere.com
Ricevo in provincia di Monza e Brianza.

Tel. 3319668346
email: info@direzionebenessere.com
Maurizio Padrin
Please follow and like us:

Nessun commento

You must be logged in to post a comment.

Ti piace Direzione Benessere? Allora condividilo con chi vuoi... :-) Grazie!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: