In Italia il numero di persone affette da depressione è in continua crescita, la categoria più colpita sembra essere quella delle casalinghe, seguita poi da pensionati, impiegati ed infine dagli operai. In generale la maggior parte delle persone ricorre a psico-farmaci o antidepressivi per curare questa patologia, mentre solo una minima parte ricorre a rimedi omeopatici o naturali.

 

 

Definizione

La depressione è un’alterazione costante del tono dell’umore caratterizzata da diversi disagi quali: apatia, chiusura in sé stessi, profonda tristezza, scarsa autostima, mancanza di concentrazione, scarsità o assenza totale di piacere, sensi di colpa, pensieri di morte. L’intensità dell’ alterazione del tono dell’ umore può essere di grado differente.

 

 

Come la possiamo riconoscere?

A livello psichiatrico vengono riconosciuti differenti tipi di depressione.

Depressione reattiva: è la forma di depressione che maggiormente si riscontra nelle persone. Questa non è altro che una normale reazione fisiologica della mente e di conseguenza del corpo  a eventi ritenuti dolorosi come lutti, perdite, abbandoni, esperienze traumatiche, delusioni. Normalmente con il passare del tempo questa situazione scompare e la persona inizia a ristabilirsi, ma può diventare patologica se continua a persistere e non accenna ad attenuarsi.

Depressione endogena: è la forma più grave di depressione riconosciuta a livello clinico e si presenta in persone soggette a disturbi della personalità. In questo caso vengono riscontrati intensi fenomeni di disperazione e apatia.

Depressione mascherata: si manifesta in prevalenza con sintomi a livello fisico quali, astenia, cefalea, dismenorrea, difficoltà digestive.

Depressione bipolare: a differenza delle altre forme di depressione è caratterizzata dall’alternarsi di episodi depressivi con episodi maniacali seguiti da fenomeni di iperattività, irrequitezza, euforia, eccessiva loquacità, idee di grandezza.

 

 

Quali sono i sintomi

  • perdita di interessi nella vita reale
  • perdita del provare piacere
  • diminuzione del tono dell’umore
  • eccessiva diminuzione dell’energia con conseguente affatticamento nello svolgere le normali attività quotidiane
  • riduzione della concentrazione e dell’attenzione
  • eccessiva stanchezza dopo ogni minimo sforzo
  • scarsa autostima e fiducia in sé stessi
  • tendenza alla visione pessimistica del futuro
  • tendenza ad isolarsi
  • scarsa qualità del sonno
  • sensi di colpa e di inadeguatezza
  • scarso appetito

 

 

Come prevenirla

La naturopatia mette a disposizione diversi rimedi naturali per prevenire gli stati depressivi, si possono utilizzare fiori di bach, fitoterapici, oli essenziali, la bioenergetica, varie tecniche di massaggio, omeopatia, lo yoga e molte altre discipline. 

Tutte queste discipline sono efficaci  ma ogni individuo essendo un essere unico e differente, ha bisogno di trovare quella più adeguata alla sua specifica condizione.

 

 

I rimedi naturali per la depressione

In natura esistono tutti i rimedi naturali per tutte le problematiche dell’uomo, infatti anche per la depressione ce ne sono diversi che elenco:

  • Valeriana
  • Eleuterocco
  • Camomilla
  • Passiflora
  • Tiglio
  • Biancospino
  • Griffonia (I semi della griffonia contengono 5-idrossi-triptofano 5-HTP, un precursore della serotonina, l”‘ormone del benessere”, che nel nostro organismo è coinvolto in varie funzioni fisiologiche, tra cui la regolazione del tono dell’umore, dell sonno e dell’appetito)
  • Iperico (a mio avviso il più efficace e se assunto per via orale ha un effetto antidepressivo e sedativo come confermato da molti test clinici. Inoltre è noto che migliora le funzioni del sonno e regola il tono dell’umore)
  • Fiori di Bach (da testare e valutare in base all’individuo e alle cause della depressione)
  • Omeopatici

La maggior parte dei rimedi naturali che ho elencato possono essere reperiti in diversi formati come i fitoterapici, compresse, macerati glicerici, gemmoderivati, tisane, omeopatici e molto altro. Come sempre bisogna trovare il rimedio e il formato più adatto al proprio caso, ma dipende sempre dal grado e dal periodo in cui perdura lo stato depressivo.

E’ sempre consigliato rivolgersi al proprio medico o ad uno specialista senza sottovalutare la patologia e prima di intraprendere qualsiasi azione, molti rimedi (come ad esempio l’iperico e il biancospino) possono interagire con altri farmaci se assunti contemporaneamente.

 

 

Considerazioni personali

Un individuo depresso normalmente è una persona che si è allontanata dal contatto con il proprio corpo e dalla realtà, evitando di sentire il piacere e la gioia di vivere.

Ritornare in contatto con il proprio corpo e percepire le emozioni sono i passi necessari per affrontare la depressione e migliorare i processi energetici, sentirsi così più vivi ed energici con tanta gioia di vivere.

 

Verranno pubblicati successivamente altri articoli sull’argomento che è molto ampio e complesso.

 

 

 

Fonte: Riza Scienze (Dott. Francesco Padrini)

 

 

Libri e prodotti consigliati:

Prevenire e Curare la Depressione con il Cibo

Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

La Depressione e il Corpo - Libro

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Musicoterapia per la Depressione - CD Audio

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

  

Griffonia
Integratore alimentare a base di griffonia 5-Hidrossitriptofano (5-HTP) utile per normalizzare il tono dell’umore

Voto medio su 18 recensioni: Da non perdere

Iperico - Estratto Idroalcolico
Estratto idroalcolico da pianta fresca

Voto medio su 7 recensioni: Buono

 

Demalin - Compresse
Favorisce il normale tono dell’umore – a base di griffonia tit in 5-htp, iperico e aminoacidi

Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere


Maurizio Padrin

Maurizio Padrin

Sono un naturopata freelance della provincia di Monza e Brianza e da anni sono un sostenitore di uno stile di vita sano attraverso un regime alimentare corretto, lo sport, la prevenzione, il pensiero positivo, il contatto con la natura, il mantenimento del benessere psico-fisico e della salute attraverso i rimedi che la natura ci mette a disposizione.

Da diversi anni mi sono innamorato dello Yoga che pratico con regolarità tutte le mattine e utilizzo il suono (in particolare quello prodotto dalle campane tibetane) come strumento per portare armonia e benessere alle persone; inoltre sono un appassionato di crescita personale.

Sono uno sportivo da quando ero ragazzo e pratico con regolarità il running, il trekking e il ciclismo (mountain bike). Utilizzo la meditazione come strumento per essere sempre in buona salute, avere un approccio positivo alla vita, concentrarmi sulle soluzioni e non sui problemi, creare opportunità ed essere fonte di ispirazione per gli altri. Amo immergermi spesso nella natura per me luogo magico e incantato dove rigenerarmi; adoro gli animali.
Sono specializzato nelle seguenti tecniche di massaggio: cranio sacrale, bioenergetica, massoterapia, fasciale, sportivo/decontratturante, riequilibrio articolare, antistress su lettino e su sedia ergonomica.

Sono il fondatore e amministratore del portale www.DirezioneBenessere.com dedicato al benessere e alla crescita personale.

Tel. 331-9668346
email: info@direzionebenessere.com
Maurizio Padrin
Please follow and like us:

Nessun commento

You must be logged in to post a comment.

Ti piace Direzione Benessere? Allora condividilo con chi vuoi... :-) Grazie!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: