Dopo un lungo periodo di assenza, ritorna un articolo per la serie “Astrologia e salute“. In questo articolo approdiamo finalmente ad uno dei Segni maggiormente interessati all’argomento “salute”: il Segno della Vergine. Sono sicura, infatti, che questo sarà uno degli articoli più letti dell’intera serie zodiacale ;-).

 

 

Caratteristiche principali del Segno della Vergine

Segno mobile di Terra dominato da Y e da Mercurio, l’individuo della Vergine spesso è un vero e proprio salutista e si preoccupa in modo quasi maniacale della sua salute, dall’alimentazione all’igiene. La Vergine infatti è uno dei due Segni (insieme ai Pesci) che si trovano sull’asse 6°-12° Casa che rappresenta appunto l’asse della salute (oltre che del lavoro): gli antichi ritenevano che se una persona si trovasse in buone condizioni di salute fosse idonea a lavorare (concetto che ormai appare superato e addirittura grottesco).

 

 

L’ipocondriaco dello zodiaco

In qualità di rappresentante della 6° casa, l’individuo tipico della Vergine spesso finisce per essere quasi ossessionato dalla salute: si sottopone a mille controlli, cura l’alimentazione in modo maniacale, presta attenzione ad ogni minimo sintomo e spesso finisce per sconfinare nell’ipocondria. Infatti, il Mercurio che lo domina (in domicilio base) lo rende un soggetto molto analitico, preciso, organizzato, pragmatico e razionale: il suo non è il Mercurio aperto e curioso che caratterizza il Segno dei Gemelli, per intenderci. In questo caso, ci troviamo di fronte al ragioniere dello Zodiaco. Nulla viene lasciato al caso: ogni singolo dettaglio nella vita della Vergine è calcolato e studiato a tavolino .

 

Inoltre, ospitando in domicilio primario il pianeta Y che simboleggia lo scandire del tempo e la ciclicità delle stagioni, l’individuo della Vergine spesso ha un temperamento estremamente abitudinario e tende a mettere in atto una lunga serie di rituali ripetitivi quotidiani che gli consentono in parte di tenere a bada la sua ansia del controllo.

 

Il suo punto di forza risiede tuttavia nelle mani: infatti, Urano è in esaltazione nel Segno pertanto il soggetto della Vergine è molto abile tecnicamente e manualmente, è il classico tipo che aggiusta tutto in casa e sa dove mettere le mani. Conviene farselo amico!

 

 

Malattie e predisposizioni del Segno della Vergine

Come abbiamo visto, ogni Segno Zodiacale ha i suoi punti deboli. Nel caso del Segno della Vergine, continuando l’esplorazione del corpo umano (siamo partiti dall’Ariete che aveva come organo di riferimento la testa e chiuderemo il giro con i Pesci che governano i piedi) approdiamo ad uno degli organi più vitali per il benessere del nostro corpo: l’intestino. Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, l’intestino è il nostro secondo cervello e, se ci pensiamo bene, esiste anche un collegamento diretto tra esso e il cervello; basti pensare a come possono influire le nostre emozioni sul benessere del tratto intestinale.

La colite, per esempio, è uno dei disturbi tipici del Segno della Vergine così come la dissenteria cronica: infatti, il nativo della Vergine tende spesso ad assorbire tutte le emozioni negative e a somatizzarle a livello addominale. Da lì, col tempo possono derivare una serie di disturbi che giungono anche a cronicizzarsi e sfociare per esempio in intolleranze alimentari o in casi estremi a occlusioni intestinali che, se non vengono prese in tempo, possono essere anche molto pericolose.

 

Tuttavia, il rappresentante della Vergine spesso riesce a guardare al suo corpo con un certo distacco, come se tutti i suoi organi e le sue componenti fossero in un certo senso intercambiabili: infatti, non è raro che i suoi esponenti si sottopongano a interventi di chirurgia plastica, soprattutto  per via della loro tendenza al perfezionismo. Le piccole imperfezioni e i difetti fisici vengono vissuti come un vero e proprio dramma.

 

Il Segno della Vergine ha un atteggiamento molto metodico e organizzato nei confronti delle visite di controllo: infatti, vi si sottopone con regolarità. In realtà è molto più spaventato all’idea di una malattia che non dalla malattia stessa: infatti si preoccupa maggiormente prima di ammalarsi. Quando poi effettivamente contrae un malanno, lo affronta con coraggio e spirito di responsabilità eseguendo la terapia con grande precisione e pragmatismo.

 

 

I rimedi naturali per gli individui della Vergine

Visto e considerato che il punto debole per eccellenza del Segno è l’intestino, è fondamentale che il soggetto curi in modo particolare l’alimentazione e segua preferibilmente una dieta vegetariana ricca di fibre; generalmente, è superfluo fare questa raccomandazione al soggetto Vergine dato che non solo ci arriva da solo ma talvolta esagera e il cibo finisce con il diventare la sua ossessione principale. In tal senso, può essere utile sottoporsi ad un test per le intolleranze alimentari dato che il soggetto spesso ne è vittima.

 

 

 

Un’altra raccomandazione importante riguarda i farmaci e le medicine: se è possibile, l’individuo della Vergine deve evitare di assumere farmaci con troppa leggerezza e solo se necessario; in tal caso, è preferibile ove possibile ricorrere all’uso di medicinali omeopatici o cure naturali, a cui in genere il soggetto ha una buona risposta. I probiotici e i fermenti lattici sono particolarmente indicati in caso di problemi intestinali mentre tra le terapie alternative, consiglio vivamente di sperimentare l’agopuntura.

 

In qualità di cristalloterapeuta, come di consueto posso consigliare alcune pietre da tenere in tasca e portarsi sempre dietro:

 

  • La corniola (2° chakra) fa da scudo ed è un’ottima protezione per l’intestino
  • L’occhio di tigre (3° chakra) per rompere gli schemi e la mania di tenere tutto sotto controllo

In conclusione, è fondamentale consigliare al Segno della Vergine di scaricare le tensioni anziché somatizzarle a livello fisico dato che gli effetti sull’intestino possono risultare spesso nocivi alla salute. Inoltre, la pratica costante dello yoga può senz’altro essere d’aiuto soprattutto per imparare a lasciare andare la mania del controllo, cosa pertanto difficile da effetturare per i rappresentanti del Segno.

Anche trascorrere una giornata alle terme, di tanto in tanto, può servire a rilassarsi e a prendersi cura di se stessi in modo salutare.

 

E facendo riferimento ad una citazione di Coelho… lasciate andare il controllo della mente ogni tanto ! 🙂

 

“Ci sono momenti nella vita in cui l’unica alternativa possibile è perdere il controllo.”
(Paulo Coelho)

 

 

Libri consigliati:

 


 


 


Ilaria Castelli

Ilaria Castelli

Laureata in Economia e Commercio all’Università di Pavia, lavoro come impiegata presso un’azienda farmaceutica. Fin da ragazzina pero’ coltivo la passione per l’astrologia e dal 2007 inizio a studiarla seriamente, dapprima allieva di Valerio Ramponi e, dopo la sua morte, allieva di Franca Mazzei. Nel febbraio 2011 creo e dirigo un blog dal nome: “l’Astro nella Manica” (http://lastronellamanica.wordpress.com), un contenitore di musica, amore, eros, karma, consigli di bellezza e attualità, il tutto ovviamente analizzato in chiave astrologica. In passato sono stata anche titolare di una rubrica di astrologia su una web radio: Cioccoradio. Mi occupo anche di fare ricerca in ambito astrologico: nel 2011, in occasione del Congresso Morpurghiano ho presentato una ricerca sul femminicidio.
Sono disponibile per consulti personalizzati: letture del Tema Natale, previsioni, Rivoluzioni Solari, sinastrie di coppia e scelta di date migliori in occasione di matrimoni, acquisti importanti o inaugurazioni di attività.

Per info: castelli.ilaria@gmail.com
Ilaria Castelli

Latest posts by Ilaria Castelli (see all)

    Please follow and like us:

    Nessun commento

    You must be logged in to post a comment.

    Ti piace Direzione Benessere? Allora condividilo con chi vuoi... :-) Grazie!

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: